| 4 mesi fa

Montaggio scaffalature metalliche industriali: informazioni utili

scritto da Redazione Metalsistem Piemonte

Le fasi di montaggio delle scaffalature industriali

Il montaggio di una scaffalatura inizia sempre con la sua progettazione, anche se talvolta le norme per il montaggio di una singola scaffalatura vengono definite direttamente dal produttore della stessa. Ciononostante, nella stragrande maggioranza dei casi il lavoro di montaggio di una scaffalatura inizia sempre dalla fase di progettazione. Il produttore, difatti, deve occuparsi di analizzare per bene tutti i fattori relativi al lavoro e di progettare tutte le fasi in modo da evitare l’insorgenza di possibili errori.

La progettazione della scaffalatura richiede la massima attenzione possibile da parte di tutti i componenti dello staff. Grazie all’esperienza e all’impiego delle conoscenze di tutto il team si potranno finalmente conoscere tutti i dettagli relativi al lavoro vero e proprio. Successivamente alla progettazione, si passa a lavorare sulla scaffalatura vera e propria. Quest’ultima insieme alle campate viene fissata direttamente al pavimento.

Per il fissaggio devono essere impiegati soltanto oggetti e strumenti di primo ordine, utili per impedire che i montanti si possano muovere durante lo stoccaggio. Il fissaggio della scaffalatura rappresenta una parte importantissima del lavoro vero e proprio: se venisse eseguito male, la scaffalatura potrebbe successivamente cadere. Anche per questo i piedini della scaffalatura devono restare costantemente a contatto con il terreno per mezzo del pavimento oppure appoggiandosi a un plinto appositamente preparato per questo scopo. Fatto questo si passa a fornire due o più distanziatori in modo che il montaggio degli scaffali metallici rispettino le distanze.

Per completare le operazioni di montaggio delle scaffalature si passa a bloccare i correnti rispettando le direttive emesse dal produttore e infine si attaccano i cartelli di sicurezza e di carico.

A chi rivolgersi per la consulenza e la progettazione delle scaffalature?

Come si può ben capire, il montaggio degli scaffali è senz’ombra di dubbio uno di quei lavori che richiedono moltissima attenzione e concentrazione. Si parte sempre dalla fase di consulenza e di progettazione, che permettono di capire quali saranno i punti critici del lavoro in questione. Per svolgere al meglio queste fasi si rende comunque necessario rivolgere le proprie attenzioni verso degli esperti montatori di scaffalature.

Soltanto i professionisti con una grande esperienza alle spalle saranno in grado di valutare in modo autonomo tutti i dettagli del lavoro stesso. Tali esperti saranno in grado di capire come svolgere il lavoro relazionandosi anche allo spazio disponibile per il lavoro vero e proprio. E non è un caso se ultimamente sono sempre di più le persone che per la consulenza e la progettazione delle scaffalature metalliche preferiscono rivolgersi unicamente a quei professionisti che nel corso del tempo hanno dimostrato di possedere le conoscenze e le competenze adeguate per svolgere un lavoro di questo genere.

Durante la fase di consulenza e di progettazione delle scaffalature viene fornito un gran ventaglio di consigli e suggerimenti su tutto ciò che riguarda il relativo lavoro. In questo modo si potranno conoscere vari dettagli relativi alla realizzazione della scaffalatura, come la durata e il costo dell’operazione.

Smontaggio delle vecchie scaffalature e il relayout

Cosa fare una volta che la scaffalatura è stata utilizzata ed è diventata inutile? A quel punto si può richiedere l’intervento di smontaggio delle vecchie scaffalature in quanto non servono più. Tuttavia, anche durante questo lavoro bisogna prestare la massima attenzione possibile a tutto ciò che riguarda la sicurezza del lavoro. Difatti, smontare una scaffalatura non è affatto così semplice come potrebbe sembrare a prima vista. Tutt’altro: anche lo smontaggio di una scaffalatura è uno di quei lavori che richiedono la massima attenzione possibile da parte di tutto il team addetto ai lavori.

Così come avviene con le istruzioni per il montaggio delle scaffalature metalliche, anche per smontarle bisogna fare riferimento a delle regole molto precise in modo da non causare dei possibili danni alla salute delle persone oppure all’ambiente intorno. Per questo prima di mettersi al lavoro viene sempre studiato un progetto utile per eseguire il lavoro di questo genere.

Lo smontaggio delle scaffalature metalliche è anche più difficile da eseguire rispetto allo smontaggio delle semplici scaffalature realizzate, per esempio, in un negozio. In tutto questo l’azienda che si occupa di eseguire lo smontaggio delle scaffalature metalliche realizzate in ambito industriale si aiuta con il processo del relayout. Grazie a quest’ultimo i professionisti potranno capire più facilmente come eseguire il lavoro in modo del tutto sicuro per sé e per gli altri.

Montaggio scaffalature metalliche: il rispetto delle normative

Parlando delle operazioni di montaggio delle scaffalature metalliche non ci si può proprio dimenticare di tutto ciò che concerne le normative che regolano questo particolare lavoro. Trattando di costruzioni piuttosto grandi e per questo anche potenzialmente pericolose, queste devono essere realizzate solo e soltanto con un occhio di riguardo a tutto ciò che concerne la normativa e non tutte le aziende sono in grado di svolgere il lavoro con il pieno e massimo rispetto nei confronti della stessa. Per questo quando si vuole realizzare una scaffalatura metallica oppure eseguire il montaggio delle scaffalature portapallet si consiglia di rivolgersi unicamente a coloro che possono considerarsi dei professionisti dell’ambito. Coloro che sono in grado di attenersi alle linee guida della Legge e realizzare le scaffalature in modo del tutto sicuro. Per riuscirci vengono usati soltanto quegli strumenti che saranno in grado di fornire all’intera struttura una certa rigidità e resistenza. E qualora una scaffalatura industriale venisse realizzata non attenendosi ai dettami della Legge? Beh, in questo caso si corre il rischio di subire delle sanzioni da parte degli eventuali enti di controllo ed è sicuramente meglio evitare che questo accada.

Montatori scaffalature: è importante che siano esperti

Un lavoro delicato come quello relativo al montaggio delle scaffalature a Torino oppure nelle altre città italiano va riservato unicamente a dei montatori esperti. Difatti, un singolo errore nella realizzazione di queste strutture potrebbe portare a un gran ventaglio di danni imprevedibili. I montatori delle scaffalature professionisti prendono sempre le misure e svolgono un’attesta fase di progettazione delle scaffalature che, come abbiamo visto, deve rispettare tutti gli alti standard relativi alla sicurezza. Egli esperti del montaggio delle scaffalature destinate a un uso prettamente industriale vengono forniti agli interessati da delle aziende professioniste, che nel corso del tempo hanno già svolto un gran ventaglio di lavori simili e che proprio per questo possono fornire una vasta gamma di garanzie sul lavoro in questione.

modificato il 9 Febbraio 2020 21:25