Categorie: Ultime Notizie
| 3 mesi fa

Durata e sostenibilità ambientale:perché scegliere scaffalatura zincata?

scritto da Massimo Bertero

LE SCAFFALATURE ZINCATE METALSISTEM SONO LE PIÙ SOSTENIBILI.

Lo zinco è riciclabile e già oggi dei 7 milioni di tonnellate di zinco prodotti ogni anno il 30% viene dal recupero. Lo zinco è un composto chimico presente in natura, indispensabile a tutti agli esseri viventi flora, fauna, e quindi anche per gli esseri umani. Lo zinco è uno dei metalli che costituiscono la struttura portante degli organismi ed fondamentale nel miglioramento delle qualità del suolo in agricoltura.Ogni organismo vivente tollera una certa concentrazione ottimale di zinco ed alcuni alimenti ne contengono in grandi quantità.

La zincatura protegge la scaffalatura e diminuisce la velocita di corrosione dei metalli aumentandone il tempo di vita di conseguenza diminuisce il consumo di materie prime, garantendone la durata per decenni anche in condizioni ambientali avverse con una riduzione dei costi di manutenzione, che sarà molto contenuta.
Contrariamente al secolo scorso in cui si necessitava grandi quantità di acqua per il processo di zincatura ,le tecniche moderne hanno rivoluzionato i consumi. E le operazioni di zincatura sono molto efficienti con limitate perdite di materiale e riduzione del consumo di risorse naturali, una riduzione degli sprechi, del consumo di acqua (-90%),di emissioni di anidride carbonica (-60%) e riutilizzando il calore emesso.
Inoltre l’acciaio non essendo facilmente intaccabile dall’erosione sarà riciclabile in maniera più efficiente. In Unione Europea l’acciaio è in assoluto il materiale più riciclato.
Le scaffalature Metalsistem utilizzano lamiere zincate a caldo con il metodo SENDZIMIR.

Il processo di zincatura SENDZIMIR prende il nome dall’omonimo ingegnere che mise a punto un laminatoio per produrre acciaio zincato. Il processo di zincatura consiste nell’immersione della lamiera in un bagno di zinco fuso a 700 ͦC.Prima del passaggio nel bagno di zinco, l’acciaio di base viene sottoposto ad un trattamento per l’eliminazione delle impurità superficiali ed al decapaggio per l’eliminazione dell’ossido.La lamiera che passa nel bagno di zinco fuso viene rivestita da uno spessore di zinco che varia a seconda della velocità di passaggio nel bagno stesso. Lo stesso spessore è controllato mediante un sistema di lame d’aria che contribuiscono ad ottenere lo strato di zinco desiderato.Il rivestimento di zinco presente su entrambi i lati del coil aumenterà la durata del prodotto finale in quanto l’acciaio sarà protetto dalla corrosione. Maggiore è lo spessore di zinco, maggiore sarà la resistenza alla corrosione.

I rivestimenti galvanici offrono una tripla protezione all’acciaio sottostante :

-protezione per effetto barriera, il rivestimento isola l’acciaio dall’ambiente corrosivo esterno;

-protezione catodica lo zinco viene a costituire la parte anodica della pila di corrosionee si corrode lentamente proteggendo cosi l’acciaio

-sigillatura delle zone scoperte i prodotti di corrosione dello zinco, vanno a sigillare le zone dell’acciaio che , per una qualsiasi ragione (urti, graffi,)vanno a trovarsi accidentalmente a contato con l’ambiente esterno

modificato il 14 Giugno 2020 22:59