Gestione del magazzino: 6 errori da evitare

scritto da Redazione Metalsistem Piemonte

Il magazzino è una parte molto importante di un’azienda e come tale deve essere gestito in maniera impeccabile. Riconoscere eventuali errori logistici o strutturali influisce enormemente sulla qualità del lavoro e sui ricavi della tua azienda. Vediamo insieme allora 6 errori che devi evitare nella gestione del tuo magazzino.

1. Non conoscere quante scorte sono presenti in magazzino

Per soddisfare le esigenze dei clienti è indispensabile fornire loro i prodotti che vogliono ricevere. Se non conosci la stima delle scorte presenti nel tuo magazzino rischi di commettere una lunga serie di errori. In mancanza dei prodotti richiesti, infatti, i clienti si rivolgeranno inevitabilmente ad altre aziende, comportando guadagni mancati e perdite copiose. Parimenti, in caso di eccesso di merce, rischieresti ugualmente, perché avresti troppi prodotti destinati a restare a lungo in giacenza e diventare obsoleti, quindi invendibili. Analizza sempre l’andamento del magazzino, così da gestire le scorte al meglio.

2. Fare errori di movimentazione

Quando un carico ingente deve essere consegnato, è facile che si verifichino errori di movimentazione della merce. Specialmente in aziende medio-piccole che non si avvalgono di software gestionali. Conteggi sbagliati durante la ricezione, furti o evasione degli ordini possono provocare danni immensi che alla lunga danneggiano enormemente il tuo business. Ecco perché dovresti impegnarti a creare un sistema informatizzato tale da ridurre le tempistiche di trasporto e codifica.

3. Rimandare l’inventario a chissà quando

L’inventario è un’attività fondamentale per chi aspira a gestire la propria azienda al meglio. Inoltre si tratta di una pratica regolata da norme finanziarie che vanno rispettate. L’impresa ha il dovere di istituire annualmente il libro degli inventari nel quale indicare i dati degli inventari periodici per quantità e per valore. Fare l’inventario serve per conoscere meglio la gestione logistica della tua impresa. A tale scopo conviene avvalersi di un software che analizzi la situazione globale del magazzino, facilitando la gestione dell’inventario.

4. Non curarsi della sicurezza

Infortuni, cadute e incidenti sono rischi che si corrono quotidianamente nella gestione del magazzino. Ecco perché è fondamentale prestare attenzione al tema della sicurezza. Informati sulla sicurezza del tuo magazzino, dalla portata massima degli scaffali, alla segnaletica orizzontale da applicare, ai cartelli e i divieti. Forma il tuo personale e muniscilo dei dispositivi di protezione specifici per la mansione che ha da svolgere.

5. Il tuo magazzino è disordinato

Il magazzino deve essere strutturato in maniera tale da permettere una logistica priva di grane. Ordine e pulizia sono indispensabili per facilitare il lavoro dei magazzinieri. Inoltre eviterai di smarrire prodotti e farai l’inventario con molta maggiore semplicità e rapidità. Evita di impilare o sovraccaricare la merce senza rispettare i parametri di sicurezza indicati nell’uso degli scaffali.

6. Usare fogli di calcolo invece di software specifici

Hai un magazzino e per gestirlo utilizzi Excel? Se così rischierai di perdere informazioni importanti. La sincronizzazione degli inventari non è molto sicura, inoltre i fogli di calcolo sono scomodi per quel tipo di operazioni. Utilizza piuttosto dei software gestionali, strumenti pensati apposta per semplificare la gestione della logistica.

Questi erano i sei errori da evitare per la gestione del tuo magazzino. Ora che li conosci hai tutti gli strumenti per migliorare da subito la gestione della tua attività.

modificato il 9 Settembre 2019 10:44